www.amicidelcuore.org

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Appuntamenti

Non ci sono eventi al momento.
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Rassegna Stampa | 05_PadrePellegrino-2001

On Line

 34 visitatori online

05_PadrePellegrino-2001

E-mail Stampa PDF

Una città per i ragazzi

(fgl) Sabato 27 ottobre la solidarietà sbarca a Torre Boldone. L'associazione "Amici del Cuore", impegnata da oltre dieci anni in iniziative di volontariato, si prepara ad accogliere Marco Roberto Bertoli, per donargli fondi a favore dei meninos de rua, i ragazzini brasiliani, che il missionario laico segue da tempo.

"Abbiamo deciso di aiutare Marco - spiega una delle volontarie - dopo aver fatto un viaggio in Brasile ed aver visto la realtà in cui molti bambini vivono. Bambini che non conoscono l'infanzia e che molto spesso hanno come casa la strada".

A Barbacena, una cittadina di centosessanta mila abitanti, si trova la missione gestiota da Marco Bertoli e in uno dei quartieri più poveri verrà costruita la "Città dei ragazzi", dove stanno sorgendo le casette, la lavanderia, la fattoria e altre strutture indispensabili alla sopravvivenza dei bambini che ci abiteranno.

Ad aprile del 2001 sono state gettate le fondamenta della scuola ed hanno preso forma anche altre strutture di accoglimento per i ragazzi, grazie anche all'aiuto di associazioni italiane che ne hanno sostenuto il progetto.

Un impegno, una missione, un obbiettivo ed una speranza: ecco ciò che rappresenta per Marco Bertoli la realizzazione di un edificio, che gli permetterà di salvare tanti piccoli bambini da un vita che di speranze sembra non offrirne.

"Poter aiutare un missionario, che dal 1995 dedica la sua vita ad una causa così nobile - sottolinea Edy Poretti - è per noi fare qualcosa di veramente utile sia per i bimbi ai quali il nostro aiuto è indirizzato, sia per un volontario, che ha abbandonato tutto per aiutare chi soffre. La nostra speranza è che il progetto di Marco possa crescere e concludersi nel più breve tempo possibile".

Il padre laico che sabato prossimo farà visita a Torre Boldone potrà portare la sua testimonianza diretta sulla situazione dei minori in Brasile ed illustrerà il progetto da lui intrapreso e sostenuto in Italia dall'Associazione "Padre Pellegrino", che da anni ne segue e ne sostiene l'operato.

"Speriamo che il nostro piccolo contributo permetta a Marco di completare la sua opera o parte della sua opera. - continua Edy Poretti - Anche i piccoli sforzi servono a dar vita ai grandi progetti. é con questo spirito che ci prepariamo ad accogliere il nostro missionario e a donargli il sostegno, che nella realizzazione di un progetto così importante è sempre fondamentale".

Grandi progetti, si diceva, come può essere questa "Casa dei ragazzi" che darà l'opportunità a tanti bambini di trovare finalmente una struttura dove poter vivere, o meglio sopravvivere.

 

Associazione Amici del Cuore di Torre Boldone O.N.L.U.S.
Sede Legale: Via Gaito, nr. 5
24020 -Torre Boldone - Bergamo (ITALIA)
Tel. +39 035 341189
Codice Fiscale: 95055650162
Mail: info@amicidelcuore.org

Sito Amici del Cuore

You are here: Rassegna Stampa | 05_PadrePellegrino-2001